Loading Content..

Un Amore Strano

Lamù

Generazione Alabarda

SPAZIALE

Ed ora! con l'aiuto del sole...

Vincerò!!!

La sacra scuola di

HOKUTO

Miwa , lanciami

i Componenti

Chi Siamo

ALABARDA SPAZIALEEE!!..Chi non ricorda questa frase?

E’ proprio da qui che arriva la cartoon cover band “Generazione Alabarda Spaziale” dall’urlo di combattimento di Goldrake, cartone animato degli anni 80.

Ed è qui che inizia la nostra avventura, con la creazione di Generazione Alabarda Spaziale, un’Orchestra fatta da professionisti della musica, che in versione ridotta inizia la propria avventura nel 2013 per poi debuttare nella serata “SIGLE CARTONI ANIMATI ANNI 80” inserita all’interno della Manifestazione Nemoland giunta alla 10 edizione della Nemo Academy di Firenze, per rendere omaggio a Yoshi Kotabe il character design della piccola Heidi, ospite insieme ad un altra leggenda… Isao Takahata coofondatore dello Studio Ghibli assieme al grandissimo Miyazaki, ed al regista e produttore Namiki Takashi.

Non possiamo non citare i gemelli Tom e Tony Bancroft (Disney), oppure le due leggende sempre della Disney Eric Goldberg e Andreas Deja, abbiamo suonato anche per il Maestro Kazuhide Tomonaga disegnatore dei film di Lupin 3, per Colin Chilvers, premio Oscar Academy Awards per il cult movie “SUPERMAN” del 1978 e per un altro Maestro Giapponese Masami Suda Caracter designer di Ken Il Guerriero.

La versione ridotta si fa per dire…della Generazione Alabarda Spaziale comprende circa 15 musicisti tutti professionisti, per arrivare alla formazione completa di circa 30 elementi… un’orchestra al completo, sinceramente non esiste una formazione che suona Cover di cartoni animati di tale impatto e ne siamo fieri.
Le mitiche sigle dei cartoni animati, che fossero in italiano e in giapponese poco importava ….. è quello era il marchio che identificava quei mondi fantastici.

Il nostro repertorio spazia dalle primissime sigle fino a “giungere la, dove nessun uomo è giunto prima..”. ops mi è scappata una citazione da Star Trek, per arrivare alle sigle dei giorni nostri.
” Tutto il resto della storia è ancora da scrivere…… e da suonare! ” non ci resta che sfoggiare la nostra ALABARDA SPAZIALEEEEE. Carlo Chiarotti

 

L'orchestra

Disco d'oro

La formazione tipica dell'orchestra è di 22 musicisti più il Direttore, ma si esibisce anche in foramzioni ridotte come quartetto di archi e arpa.Gli arrangiamenti sono realizzati cercando di mantenere la struttura musicale originale ma utilizzando un arrangiamento più moderno.

Incredibile

incredibile

Spettatori d'eccellenza, Il Maestro Yoichi Kotabe, character designer di "Heidi", e il Maestro Isao Takahata regista e produttore in molti film di Hayao Miyazaki, oltre che co-fondatore insieme all'amico del prestigioso Studio Ghibli.

Nemoland 2016

Masami Suda

In occasione del Nemoland 2016 svolta a Firenze, abbiamo suonato con due grandi, Masami Suda disegnatore di Ken Shiro, Tekkaman e tanti altri cartoons, e Colin Chilvers premio Oscar per gli effetti speciali del FIlm SUPERMAN.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Cliccando su "Invia" accetti i termini e le condizioni riportate nella "Privacy Policy"

Stefano Iacopozzi

Diplomato al Corso di formazione Professionale per Musicoterapista presso Agenzia Formativa Aforisma.
Comincia a suonare il Sax giovanissimo, suona senza problemi tutta la famiglia di sax, Soprano, contralto tenore e baritono.

Onda energeticaaaaa....

Valentina Morini

Diplomata in violino nel 2000 sotto la guida di Andrea Tacchi e successivamente Giorgio Ballini, presso il Conservatorio di musica di Firenze “L. Cherubini”. Consegue il diploma di secondo livello in violino nel 2009.Laureata nel 2005 presso la facoltà di Firenze in Scienze dell’Educazione, nello stesso anno consegue il diploma in Didattica della musica quadriennale presso il Conservatorio di musica di Firenze “L. Cherubini”. Dal 2000 al 2002 ha fatto parte dell’orchestra giovanile italiana suonando sia in orchestra che in gruppi da camera presso varie città italiane e europee avendo la possibilità di esibirsi con direttori di fama internazionale (Giulini, Mehta, Ferro, Rath e altri ancora).Dal 2003 al 2004 ha seguito il corso orchestrale “Maggio formazione” organizzato dal Maggio musicale fiorentino. In entrambe le esperienze formative orchestrali ha avuto l’occasione di seguire lezioni con grandi musicisti (F. Cusano, R. Zanettovich, C. Chiarappa, A. Nannoni, P. Farulli, A. Farulli, A. Milani, Pierini, Horvat e altri ancora).Fa parte di varie realtà orchestrali soprattutto toscane esibendosi in varie città e teatri toscani.Dal 2009 al 2013 ha seguito, presso il Maggio musicale formazione, un corso di musica e prassi barocca utilizzando strumenti antichi esibendosi in vari teatri nella provincia di Firenze.Dal 1998 insegna propedeutica musicale, violino e musica d’insieme presso varie scuole di musica, scuole dell’infanzia, scuole primarie e scuole secondarie di primo grado nella provincia di Firenze.Dal 2005 è anche docente presso le scuole secondarie di primo grado di Educazione musicale e violino. Nel 2015 consegue, presso il Conservatorio di musica di Firenze “L. Cherubini”, l’abilitazione per l’insegnamento del violino.

La nostra Lady Oscar

Ivan Zappia

Si è diplomato in flauto con il massimo dei voti e la lode nel 1998 presso il Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze sotto la guida di Sergio Giambi e Renzo Pelli. Ancora non diplomato ha lavorato in qualità di borsista con l’Orchestra Giovanile di Santa Cecilia in Roma partecipando al concerto diretto dal maestro Gianluigi Gelmetti tenutosi a Pompei nell’aprile del 1998.
Ha partecipato in Italia e all’estero a corsi internazionali di perfezionamento con János BáIint e Michele Marasco ed a Master Class con flautisti di primissimo piano, tra i quali Jean-Claude Gérard e Maxence Larrieu.
Si è prodotto in eventi importanti in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole nell’ambito del “Laboratorio di Musica Contemporanea” tenuto da Mario Ancillotti e Enzo Porta.
Ha partecipato come primo flauto ai corsi di Alta Formazione Lirico-Sinfonica per professori d’orchestra “Mimesis MaggioArte” e “Formazione Maggio Fiorentino” presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino dal 2002 al 2005. In qualità di primo flauto dell’Orchestra “Mimesis MaggioArte”, nel Concerto di Natale 2002 del Coro del Maggio Musicale Fiorentino, ha eseguito la Suite in Si minore di J. S. Bach per flauto solo e orchestra diretto da José Luis Basso.
Ha collaborato con l’Ensemble Consonanza, con il Gruppo Strumentale dell’Accademia Chigiana di Siena ed altre orchestre con le quali ha eseguito, come solista, concerti di Mercadante, Mozart, Bach e Vivaldi. Ha alternato l’attività solistica a quella di musica da camera in varie formazioni. In particolare ha suonato in duo con il pianista Andrea Severi con il quale si è esibito in numerosi concerti e rassegne nelle più prestigiose istituzioni e festival italiani.
Si è laureato in Ingegneria Informatica ed ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso l’Università di Firenze; attualmente lavora prevalentemente in ambito informatico.

Diventerò Hokage!!!

Giuseppe Cataldi

Giuseppe Cataldi è nato nel 1976. Nel 1998 si diploma in clarinetto all’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno sotto la guida del M° G. Riccucci. In seguito si perfeziona all’accademia Chigiana di Siena  , all’accademia di santa Cecilia di Roma e nel 2006 consegue il diploma di didattica e il diploma di clarinetto solista al Maastricht Conservatorium, Hogeschool Zuyd (Paesi Bassi).
Nel corso degli anni ha studiato con alcuni dei più grandi clarinettisti della scena mondiale: A. Carbonare, R. Vanspaendonck, A. Pay, G. Garbarino, W. Boeykens, R. Manno.
Nel 2001, è stato membro dell’orchestra giovanile e allievo della scuola di alto perfezionamento musicale di Saluzzo.
Tra le sue attività artistiche e concertistiche di maggior rilievo si ricorda che  è stato fondatore e membro del quartetto Vanhal; ha fatto parte della Limburg Simfonie Orkest di Maastricht (Paesi Bassi); e’ stato vincitore dell’audizione per 1° clarinetto della Montenegrin Symphony Orchestra di Podgorica (Montenegro); si è esibito, in duo con la pianista Y. J. Han in Belgio, Paesi Bassi, Afghanistan e Corea del Sud.

Nel 2008 è stato ospite del Conservatorio “E. Said” di Gerusalemme est (Palestina).

E’ insegnante di clarinetto nelle scuole medie ad indirizzo musicale e dal 2010 collabora con l’Accademia della Chitarra.

L'importante quando si suona è divertirsi!

Caterina Gabriele

Caterina Gabriele si è diplomata in violoncello presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze. Dopo il diploma prosegue gli studi classici, coltivando in particolare la passione per la musica da camera. Nel frattempo si dedica a collaborazioni con varie associazioni culturali: gruppi di musica contemporanea, compagnie teatrali, cantanti e gruppi di musica pop. Dal 2009 si dedica all’insegnamento del violoncello

Violoncello, l'anima del suono

Claudia Rizzitelli

Claudia Rizzitelli inizia lo studio del violino all’età di 7 anni,presso la Scuola di Musica di Fiesole.
A 11 anni prosegue gli studi al Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze e si diploma in violino
sotto la guida della prof.ssa M.Sadun nel 1996.
L’anno successivo in seguito a un’audizione,entra a far parte come membro effettivo
dell’Orchestra portoghese “Filarmonia das Beiras” Aveiro,Portogallo.
Qua si perfeziona col M.° V.Stefanov.
Rientra in Italia nel 1999 e inizia a collaborare con varie orchestre tra cui
Orchestra del Giglio di Lucca,Orchestra “Città Lirica” (Festival Pucciniano),
l’Associazione A.GI.MUS di Firenze,Orchestra Sinfonica di Savona e altre.
Ha frequentato il corso di Alta Formazione Strumentale Lirico-Sinfonico
(MIMESIS 2001/2002) promosso dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino,
dove si è perfezionata come Professore d’Orchestra sotto la guida artistica di maestri quali
Z.Metha,B.Bartoletti e A.Vismara.
E’ stata primo violino del quartetto d’archi che ha accompagnato il cantante Raf nella tournè
“Iperbole tour” dell’ album “Infinito” (2000/2001).
Sempre come primo violino ha collaborato alla tournè di Anna Oxa (2003)
e ha fatto parte del quartetto d’archi “Barueco” (2002/2004) il cui repertorio spaziava
da A.Piazzolla a P.Glass,D.Balakrishnan e G.Sollima,e autori contemporanei
che hanno composto appositamente dei brani per il suddetto ensamble,M.Nocito,R.Sabry Samy.
Dal dicembre 2003 all’ottobre 2004 prende parte in veste di violino solista
della “Light Orchestra”,alla trasmissione radiofonica della Rai “Ottantaradio”
condotta da U.Broccoli che andava in onda in diretta dalla sede Rai di Firenze.
Dal 2002 affianca l’attività concertistica in varie orchestre ed ensambles con l’insegnamento del violino
in scuole private e statali.
Nell’ottobre 2010 consegue il Diploma Accademico di Secondo Livello in Violino
presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze sotto la guida del M.° P.Horvat.
Attualmente collabora con orchestre della toscana,continua l’insegnamento del violino e
dal 2009 si esibisce in duo Violino e Pianoforte a bordo di Msc crociere.

Dal 2009 suona a bordo di Msc crociere

Alice Mascritti

Frequenta un laboratorio musicale presso la “La Tredicesima Nota” di San Mauro a Signa (FI)
Frequenta la scuola di canto presso la scuola di Walter Savelli (L.M.W.S) con insegnante di canto Francesca Balestracci
1°, 2° e 3° Rassegna Canora del Laboratorio Musicale “La Tredicesima Nota” cantando
rispettivamente “La voce delle Stelle”, “Dillo alla luna” e “Com’è straordinaria la vita”
Seconda Classificata al “Debutto nell’Arte 2012 ” presso il Ristoro dell’Arte a Signa (FI)
Finalista al Concorso “Festival delle voci d’oro” di Montecatini Terme
Seconda Classificata al Concorso “Canto Così 2012 ” svoltosi a Pescara
Vincitrice del concorso “La Maschera d’Oro” svoltosi a Montecatini Terme
Seconda classificata al Concorso “Festival delle voci d’oro” di Montecatini Terme Seconda Classificata alla finale Nazionale “Sanremo Junior” svoltosi a Sanremo
Ha realizzato e sta realizzando diversi spettacoli musicali tra i quali:
1) Rassegna di sigle di Cartoni animati giapponesi al teatro Odeon di Firenze il 29 Aprile 2014
2) “Lascia che una nuvola ti accompagni” spettacolo musicale dedicato al Giudice Caponnetto dove canta 2 brani “L’isola che non c’è” e “L’anima vola”
3) Spettacolo dedicato a Fiorella Mannoia dove canta “Il cielo d’Irlanda”
4) Finalista al Concorso Festival Estivo svoltosi a Piombino a luglio 2014

E’ attualmente una delle voci femminili della band “Generazione Alabarda Spaziale”

Una gran bella voce.....

Yara Grieco

Inizia a studiare canto all’età di 15 anni .Formazione di canto jazz con la cantante Titta Nesti -Seminari di formazione con il basso ed arrangiatore dei “Flying Pickets” M° Andrea Figallo e con il M° Albert Hera

Borsa di studio presso “Laboratorio progressivo per le arti dello spettacolo Giorgio Fontanelli” organizzato dall’associazione Theatralia di Livorno. Insegnante di canto presso la “Feel Good Art Industry”.Impegnata in due progetti live con i quali si esibisce nei locali della Toscana, prevalentemente in Versilia.

  • Back Vocalist nel disco “ Le Cose Cambiano” del gruppo Delta V (Edizioni Ricordi – 2004)
  • Interprete del “Jesus Christ Superstar” della compagnia Rockopera di Lucca (con licenza di Anfiteatro Musica- R.U.G.) (2009-2013)
  • Cantante solista nel gruppo vocale “Voci Sole”, diretto dal M° Claudia Campolongo. (2004-2011)
  • Interprete del “Gran Galà del Musical” della compagnia Rockopera di Lucca (agosto 2011)
  • Co-protagonista del musical “Across the Universe” , tratto dal film omonimo, nel ruolo di Prudence, per la regia di Emanuele Gamba. (2009-2010)
  • Interprete nella riedizione del musical “80 voglia di 80” (già “80 voglia di te”) con Paolo Ruffini, nel ruolo della professoressa di latino e greco. Da un’idea di Paolo Ruffini, sceneggiatura di Gianfranco Vergoni, per la regia di Fabrizio Angelini. (2008)
  • Protagonista del musical “Alice… di carta” per la regia di Stefano Filippi. (2008-2009)
  • Interprete nel ruolo di Columbia nello spettacolo di Paolo Ruffini “De’ Rocky Horror Picture Show” Con Paolo Ruffini e Emiliano Geppetti. (dal 2007…)
  • Si esibisce nello spettacolo musicale “TV vs Cinema” prodotto dall’Associazione “Nido del Cuculo”, per la regia di Paolo Ruffini.(2004-2010)
  • Co-protagonista dello spettacolo di strada “Superstar! Storie di denari, miracoli, uomini e burattini” per la regia di Stefano Filippi. (2006-2008)
  • Interprete nel Musical “Trentapercento”, prodotto dal Teatro Goldoni di Livorno, per la regia di Ivan Stefanutti e le coreografie di Fausta Mazzucchelli e Laura Ruocco. (2004)

Se dovessi associarla ad un cartone animato.. direi Lamù, ma anche Lana di Conan.

Francesco Banci

Da questo mio modo di pensare ho trasformato un semplice passatempoin un’attività semi-professionistica che occupa gran parte della mia vita.

La mia esperienza di canto parte dal coro di voci bianche della scuola elementare “F. Mazzei” di Poggio a Caiano (PO). Di lì a breve ho intrapreso studi personali di varie estrazioni coltivati e maturati fino ad oggi.

Ho studiato canto moderno e impostazione Rock/Blues dal maestro/cantante Bertini Pier Guido di Lucca. Ho intrapreso studi di canto lirico presso l’ “Istituto Diocesano Baralli” di Lucca dal maestro/cantante Mustaro Marco.

Attualmente sto continuando il mio percorso formativo con il mio maestro-mentore Bertini Pier Guido e perfezionando la dizione e la tecnica canora/logopedica dal maestro/cantante Minni Gianni di Borgo San Lorenzo (FI).

Partecipazioni / Collaborazioni / Attività attuali

  • Cantante presso “La Banda Larga Toscana” gruppo di Prato di estrazione Folk/Ska che si esibisce principalmente nella regione Toscana.
  • Cantante presso “Iron Chains”, tributo alla storica band inglese IRON MAIDEN, che ha partecipato a diversi Festival metal nelle province di Prato-Firenze-Lucca.
  • Collaborazione con una band versiliese per la creazione di una JAM SESSION in chiave Rock/Funky/Blues presso il locale SWAMP CLUB che ha avuto successo e sta tutt’ora continuando presso il “CORSARO ROSSO” di Viareggio.
  • Collaborazione con il maestro Chiarotti Carlo per la creazione del progetto “Generazione Alabarda Spaziale” che ripropone le sigle dei cartoni animati giapponesi anni ’80.
  • Cantante/compositore del progetto inedito Pop/Rock “Brand New Heroes” di Firenze.

La passione è la vera Musa che spinge una persona a migliorare

Barbara Petrelli

Barbara Petrelli Fiorentina, si è diplomata in violino nel 1991 presso il Conservatorio di musica Bruno Maderna di Cesena sotto la guida del M°Giorgio Ballini. Ha seguito i corsi di musica da camera del M°Pier Narciso Masi dal 1993 al 1996 con il quintetto Tiziano (formazione col pianoforte) con cui ha svolto una considerevole attività.
Dal 1999 al 2001 ha frequentato il Corso Speciale di Perfezionamento in quartetto d’archi slavo tenuto presso la Scuola di Musica di Fiesole dal M° Milan Skampa come membro del Quartetto Aphrodite e nel 2003 il Corso tenuto dal M°Franco Rossi alla Scuola di Musica di Sesto Fiorentino con il Quartetto Venus.
Nel 2004 ha vinto il 3° premio al Concorso Nazionale Agimus di Musica da Camera con il Quartetto Venus.
Dal 1987 svolge attività orchestrale sia in piccoli gruppi da camera che in orchestre sinfoniche come l’Orchestra di Sanremo, l’Orchestra da Camera di Siena, i Solisti Fiorentini, Opera Festival, Florence Symphonietta, Orchestra da Camera Fiorentina, Camerata di Prato, Promusica di Pistoia, etc.
Dal 2003 è docente di Violino nella Scuola di Musica di Sesto Fiorentino.
Nel 2014 si è laureata in didattica di violino al Conservatorio di Firenze.

Dal 2003 è docente di Violino nella Scuola di Musica di Sesto Fiorentino

Marina Molaro

Marina Molaro, compiuti gli studi classici, ha conseguito i diplomi di violino e di viola sotto la guida di Renato Zanettovich. Ha collaborato con alcune delle più importanti orchestre italiane (Rai di Torino, Orchestra da camera di Padova e del Veneto, Fenice di Venezia, Ort etc.) e svolge da sempre un’intensa attività in ensemble cameristici. Nel campo della musica pop e crossover, ha collaborato alle produzioni e ai tour di artisti quali Sting, Allevi, Bocelli, Renato Zero, Baglioni, Antonacci etc .

Ha suonato con Sting, Allevi, Bocelli, Renato Zero, Baglioni, Antonacci etc .

Francesco Mariotti

Francesco Mariotti inizia a suonare pianoforte all’età di 13 anni, e con il passare del tempo si innamora sempre di più del mondo dei sintetizzatori e tutto quello che produce suono con  manopole e slide.

Appassionato collezionista di sintetizzatori vintage fa parte di numerose formazioni, ed attualmente è il tastierista della tribute  cover band dei Dire Straits.

 

Lo spippolatore del suono vintage...

Nicola Cellai

Consegue la maturità scientifica nel 2003 presso il L.S.S. Leonardo da Vinci di Firenze e, presso il conservatorio L. Cherubini di Firenze, il diploma in Tromba nel 2005 con il M°Luca Pieraccini, con il voto di 9,50/10, e la laurea di secondo livello in Discipline musicali jazz nel 2010 con il maestro
Riccardo Fassi, con il voto di 109/110.
Risultato idoneo all’audizione per tromba indetta dall’ente Maggio Musicale Formazione nel gennaio 2006, collabora ai corsi come stagista. Sempre nello stesso ambito studia con i trombettisti del Teatro Comunale di Firenze (Andrea dell’Ira, Emanuele Antoniucci e Claudio Quintavalla).
Ha studiato inoltre con i maestri Marco Nesi, Donato de Sena e Tolmino Marianini e ha seguito corsi e masterclass, alcuni ad orientamento jazzistico, con insegnanti quali Rex Martin,Alex Sipiagin, Andrea Tofanelli, Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Dave Douglas, Avishai Cohen, Steven Bernstein, Marco Tamburini e Ambrose Akinmusire rientrando nel gruppo dei migliori allievi del corso Nuoro Jazz 2010.
Ha collaborato con numerose orchestre classiche, tra le quali, Opera Fiesole, Orchestra Città Lirica, Orchestra Lirica in Piazza, Orchestra del MaggioMusicaleFormazione e suona abitualmente in Big Band Jazz e Latin ( Sunrise Jazz Orchestra, Liberorchestra, Guacamaya Latin Band, New York
University Big Band, FuturaJazz Orchestra, Eskimo Jazz Band Rainbow Jazz Orchestra), accompagnando solisti quali Fabrizio Bosso, Andrea Tofanelli, Xavier Girotto, Francesco Cafiso, Marco Tamburini, Wayne Krantz.
Parallelamente alla attività orchestrale collabora con molto eclettismo con svariate bands in tutta la toscana e non,
sia in studio di registrazione che live, nei più svariati generi musicali ( musica contemporanea, jazz, elettronica, musica da film, pop, ska, indie rock )
Dal 2008 al 2014 ha suonato nella Fantomatik Orchestra, da allora con questa e altre formazioni si è esibito in veste di solista in
numerose manifestazioni e festival jazz in Italia, tra le quali Villa Celimontana Jazz, Odio l’estate, Berchidda Jazz,
Nuoro Jazz, Moncalieri Jazz, Barga Jazz, Pistoia Blues.

Musica contemporanea, jazz, elettronica, musica da film, pop, ska, indie rock... non problem!

Francesca Frigotto

Francesca Frigotto  arpista, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di musica di Bolzano. Ha collaborato come prima arpa con le più importanti istituzioni lirico sinfoniche italiane e collabora tuttora con l’orchestra Filarmonica della Scala in concerti in Italia e all’estero.

Vincitrice del Concorso a cattedre del Ministero della Pubblica Istruzione nel 1993, è docente di arpa presso il Conservatorio di Musica “G. B. Martini” di Bologna.
Laureata presso l’Università degli Studi di Firenze in “Discipline delle arti della musica e dello spettacolo”, ha conseguito nel 2008 la laurea specialistica in “Storia, critica e produzione dello spettacolo” .

L'arpa, l'anima nella musica.

Claudio Quintavalla

Claudio Quintavalla si diploma in tromba con Andrea Patrignani, si perfeziona con André Bernard, Guido Corti, Pierre Thibaud, Armando Ghitalla, Luciano Cadoppi e Matthias Persson. Idoneo ai concorsi per Prima Tromba presso le orchestre dell’ Ente Arena di Verona e Sinfonica di Sanremo e per Terza Tromba presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Collabora con le orchestre del Teatro La Fenice di Venezia, del Teatro Petruzzelli di Bari, del Teatro Alla Scala di Milano, del Teatro Verdi di Trieste, del Teatro Regio di Torino, della Sinfonica Nazionale della RAI, della Sinfonica di Sanremo e del Teatro Nazionale di Monaco di Baviera.Svolge attività concertistica in gruppi da camera in particolare con il quintetto di ottoni CONTROQUINTETTO.

Attualmente ricopre il ruolo di Prima Tromba presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino di Firenze.

Musicista completo.....

Mirco Rabitti

Terminati gli studi presso il Conservatorio di Firenze si specializza presso la NorthWestern University di Chicago con Arnold Jacobs, Vincent Cichowicz, Adolph Herseth ed in seguito presso laMusikhogskolan di Stoccolma. Ha collaborato con i maggiori teatri italiani come Teatro dell’Opera di Roma, Accademia di Santa Cecilia, Teatro alla Scala, Maggio Musicale Fiorentino, O.R.T. suonando sotto la direzione di Z.Metha, R.Muti, A.Pappano, J.Temirkanov. Ha nutrito collaborazioni nell’ambito della musica da camera (Florence Symphonietta, Stockholm Brass Band) della musica contemporanea (Gamo) e del jazz (Guacamaja Big Band, Royal Big Band, Hessu Enrique Latin Band) registrando per Sony, Espresso Repubblica.

Classica, jazz, pop, rock, blues...Non problem!!!

Lorenzo Castiglia

Lorenzo Castiglia inizia a suonare la chitarra come autodidatta all’età di 15 anni. Dopo i primi due anni di chitarra acustica, trova la sua vocazione nella chitarra elettrica, cimentandosi nello studio della tecnica con i libri di didattica dei principali guitar hero degli anni 80 e 90. Sentendo il desiderio di far diventare questa passione una carriera, decide di affidarsi ad un metodo di studio ben strutturato e più completo dei semplici esercizi di tecnica (seppur utili); nel 2007 si iscrive alla Lizard di Fiesole. Nel 2012 consegue il diploma professionale Lizard con 30/30 e menzione speciale, garantendosi una preparazione completa dalla composizione, all’arrangiamento, fino all’insegnamento del metodo di studio Lizard.

Da aprile 2014 suona e collabora con la Generazione Alabarda Spaziale band

L'anima Rock della Band...

Simone Vignoli

Ha frequentato il seminario sulle “ Tecniche di rilassamento per i concerti live” tenuto da Steve Luchi, nell’anno scolastico 2011/12. -Nel 2012 frequenta il corso “Professione turnista” presso la scuola ‘LIZARD’ di Fiesole.
-Nell’estate del 2012 frequenta un corso intensivo di batteria e musica d’insieme presso la “Tech Music School ”di Londra. -Nel Marzo del 2013 consegue il diploma di 3° livello presso l’accademia musicale ‘LIZARD’ di FIESOLE.
-Nell’estate (da giugno ad agosto) del 2013, si esibisce a Londra in una serie di concerti con bands locali.

-Nella primavera del 2014 partecipa al seminario tenuto da Ciro Padoano ‘L’Orff-Schulwerk italiano: linee guida e linea pedagogica’. -Nell’estate del 2014 consegue a pieni voti (30/30) il diploma massimo, 4° livello, presso
l’accademia musicale ‘LIZARD’ di FIESOLE, in batteria.
Dopo molteplici gruppi live che si sono susseguiti, attualmente suona in 4 formazioni di livello professionale:
Smokout -Bonjovi Tribute Band  -Faber Social Band – Tributo a De Andrè  -FullLikeAnEgg – Cover band jazz-blues-funky .

Da Luglio 2012 è endorser presso la GOLD MUSIC SRL di Torino dei marchi professionali. ‘AHEAD’(sticks), ‘DDRUM’ (batterie) e della marca professionale di piatti statunitense ‘SALUDA ’. Nel corso degli anni, Simone ha affiancato all’attività concertistica l’insegnamento della batteria presso varie associazioni. Attualmente collabora con il ‘Centro Studi Musica e Arte’ di Firenze e Bagno a Ripoli, con
‘l’Associazione Musicale JAZZY’ di Firenze, con la scuola ‘Harmonia Musica e Danza’ di Empoli e Firenze, con la ‘Filarmonica Giuseppe Verdi’ di San Miniato e con ‘L’Officina Delle Arti’ di Pieve a Nievole (Montecatini).

Il metronomo vivente....

Federico Trufelli

Federico Trufelli inizia gli studi musicali grazie all’indirizzo musicale preso l’istituto comprensivo “Enrico Pea” di Seravezza (LU); diplomandosi poi sotto la guida di Andrea Tofanelli presso l’Istituto superiore di studi musicali “Vecchi-Tonelli” di Modena.
Attualmente ancora studente presso l’Istituto “Vecchi-Tonelli” sotto la guida di Andrea Tofanelli.
Collabora con Magicaboola Brass Band, Orchestra Città di Grosseto, Gli Ottoni di Firenze ed Ensemble Symphony Ochestra.
Inoltre ha sostenuto masterclass con Malcom MacNab Marco Pierobon, Giuliano Sommerhalder, Alessandro Fossi, Francesco Tamiati, Gàbor Tarkovi.

Con una tromba in mano divento un guerriero!

Filippo Paglione

Filippo Paglione, nato nel ’81, da bambino studia violino per quattro anni e nell’adolescenza riscopre la passione per la musica ricoprendo, come spesso accade, il ruolo mancante nella band di amici: il bassista.
Dopo anni di divertimento come autodidatta, si iscrive all’Accademia Lizard di Fiesole e consegue il diploma in basso elettrico con 30/30 e lode. Si avvicenda come bassista nelle band locali, seguendo sempre la propria passione per la musica. Attualmente bassista di nuova tribute band: The Doors Shapes.
Artisti preferiti: Frank Zappa, Queen, Charlie Parker, John Coltrane, Edgar Varese, John Zorn, Mr Bungle, Charles Mingus, Miles Davis, Igor Stravinskij, Arnold Schoenberg, Paul Hindemith, Primus, Yes, Gentle Giant, Hiromi Uehara, Jaco Pastorius, Marcus Miller, Gyorgy Ligeti, Krzysztof Penderecki per dire i più famosi..ecc ecc

Il ruolo mancante nella band di amici: il bassista

Federico Santini

Diplomato in pianoforte presso l’istituto superiore di studi musicali Pietro Mascagni di Livorno. Ha composto colonne sonore per videogiochi, cortometraggi d’animazione, spot pubblicitari, festivals, cd multimediali e fiabe per bambini per Nayma Software, Protonic Interactive, Atlanteq, Phasar, Avis, Nemoland, Insonnia Team, Regione Campania, Ferrero, Mov ed altri.E’ attivo come compositore, arrangiatore e trascrittore di musica sinfonica e da camera, collaborando con diverse istituzioni ed associazioni fra le quali l’associazione Ars Nova, l’associazione Musica Ricercata e la scuola comunale di musica Giuseppe Verdi di Prato.

Nel 2006 ha partecipato al concorso internazionale Buenzli (demoscena, composizione dimusica elettronica) tenuto a Winterthur in Svizzera classificandosi al primo posto. Ha composto alcune delle musiche dello spettacolo “Pinocchio in musica” per bambini andato in scena al teatro Puccini nel maggio 2013. Nel 2009 ha ottenuto un contratto come pianista accompagnatore con l’istituto superiore di studi musicali “Mascagni” di Livorno. Ha svolto attività pianistica con svariati cori fra i quali Black and White, Saint Paul Gospel, il coro di voci bianche della società corale Guido Monaco di Prato e il coro di voci bianche Le Tagliatelle di Zia Pina.

Ha suonato in formazioni cameristiche e di musica leggera ed ha partecipato e registrato per diverse trasmissioni televisive e radiofoniche (Radio Lifegate, Radio Insieme, Tv Prato e Toscana Tv). Ha collaborato con l’ Istituto Comprensivo Del Galluzzo per lo svolgimento di laboratori Nel 1999 e 2000 ha insegnato presso la scuola internazionale di comics e successivamente presso l’Accademia Delle Arti Digitali Nemo la gestione dell’audio e il suo inserimento all’interno dei filmati. E’ stato insegnante di pianoforte dal 2001 al 2006 e di solfeggio e teoria musicale dal 2001 al 2004 presso la scuola Gino Ravenni ad Antella (FI). Nell’anno scolastico 2004-2005 ha ricoperto l’incarico di direttore della stessa scuola. Dal 2013 è insegnante di pianoforte presso la società corale Guido Monaco di Prato.

Pianista e compositore.

Marco De Novellis

Marco Anthony De Novellis diplomato brillantemente in tromba al Conservatorio“L.Cherubini” di Firenze sotto la guida del Maestro Giulio Sfingi, e in trombone presso l’Istituto musicale Mascagni di Livorno con il Maestro Marco Nesi, ha proseguito gli studi musicali frequentando corsi di perfezionamento ( Nizza- Javea-Grinkirsten-Porcia-Adria-Valencia) con Pierre Thibaud, Rex Martin e Stephen Burns.

Ha al suo attivo collaborazioni artistiche con importanti teatri italiani fra i quali Rai Orchestra Sinfonica di Torino, Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Regionale Toscana, Orchestra sinfonica di Sanremo, Orchestra Città di Pistoia, Orchestra Toscanini di Parma, Orchestra del Giglio di Lucca, Orchestra da Camera Fiorentina, Cittàlirica orchestra di Pisa, Orchestra Mozart di Milano, Orchestra Haydn di Bolzano.

In qualità di solista ha collaborato con l’Orchestra da Camera Fiorentina, l’Orchestra Clara Schumann di Livorno, l’ A.M.I.S. Accademia Filarmonica di Bologna, la Cattedrale S.Martino di Lucca, il G.A.M.O. e la Società Dante Alighieri di Firenze.

Sia in duo con l’organo che in formazioni da musica cameristica vanta numerosi concerti in Italia e all’estero.

Ha effettuato registrazioni con i Virtuosi Italiani (Et. Chandos), l’Ensemble Italiano di Fiati (Et. Tactus) e l’Orchestra Cittàlirica (Kicco Classic).

E’ stato docente di tromba presso l’Accademia Musicale di Firenze, la Scuola di musica di Campi Bisenzio, di Sesto Fiorentino, le Scuole Medie ad indirizzo musicale di Poppi, S.Sepolcro e Arezzo. Ha insegnato nella cattedra di tromba e trombone del Liceo classico “Petrarca” ad indirizzo musicale di Arezzo ed attualmente è titolare della cattedra di tromba nell’Istituto Comprensivo Seravezza (Lucca).

 

Quello che dicono di lui," legge a prima vista anche l'elenco del telefono!!! "

Eleonora Falchi

Eleonora Falchi studia la Viola con il M° Chiarugi alla Scuola di Musica di Fiesole, presso la quale segue anche i corsi di quartetto d’archi e orchestra, sotto la guida del M° Rosadini.

Ha preso parte a numerose edizioni del “Sesto Rocchi Open Chamber Music Festival”, perfezionandosi, sia come solista che in formazioni cameristiche, con i Maestri Antonello Farulli, Andrea Nannoni, Andrea Repetto, Christophe Giovanninetti eTiziano Mealli. Ha partecipato alle International Music Master Classes “LuccaEstate 2012” e, nel 2014, alle masterclass estive presso l’Università Mozarteum di Salisburgo, seguendo i corsi di viola tenuti dal M° A. Farulli.

In occasione del Festival Federico Cesi 2013, ha frequentato la masterclass in canto lirico del M° Debolini, con la quale attualmente studia. Da tre anni, partecipa al “Laboratorio Corale delle Piagge” con il M° Donati, eseguendo un repertorio che spazia dal classico alla world music.

Il mio repertorio? Dal classico alla world music

Carlo Chiarotti

Carlo Chiarotti inizia a suonare nella banda del paese a 11 anni insieme al gemello Luca,  si diploma in tromba nell’88 presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze sotto la Guida del Prof.Norino  Righini.

Per qualche anno suona con varie orchestre della toscana   e collabora con varie  formazioni musicali ,in contemporanea insegna strumento in alcune scuole del territorio e  suona  in trio  repertorio Barocco con l’amico e collega Marco De Novellis realizzando diversi concerti.

Ben presto si accorge che la soddisfazione più grande la ottiene  arrangiando e componendo musica, studia per 5 anni  composizione a Firenze con il  Maestro Albino Varotti, e  in contemporanea pianoforte con la  Prof. Flora Gagliardi con cui  ottiene la licenza di lettura della partitura . In quegli anni frequenta il corso di arrangiamento Jazz al CAM sotto la guida di Leonardo Pieri  e partecipa ai corsi Jazz ad Acqui Terme e Antella.Organizza per due anni  come direttore artistico Antella JAZZ  ( ospite Giampaolo Casati ).

Dal 2002 esegue diversi lavori musicali  per diverse agenzie , Phasar, Dada Mobile, RCS libri ,FUEPS  S.p.A..Nel 2013 ha realizzato e diretto  lo spettacolo “Pinocchio in Musica”  di cui ha composto alcuni dei testi e  delle musiche, attualmente  lavora a  progetti didattici per le scuole del territorio, ed è docente di Web Graphic Design presso la Nemo Academy di Firenze …..oltre a dirigire  e arrangiare musica per “La Generazione Alabarda Spaziale” di cui è l’ideatore.

 

Miwa... lanciami i componenti!!!